PC/SteamPS5Xbox Series X/S

Dragon’s Dogma 2 – I giocatori sono a caccia dei PNG

Dragon’s Dogma 2 ha ricevuto un’ottima accoglienza sia dal pubblico giocante sia dalla critica specializzata, ma sono noti i problemi legati al comparto tecnico e sopratutto al suo frame rate non prorpiamente definibile stabile. i giocatori sembrerebbero aver trovato una soluzione, in attesa che Capcome rilasci un update ufficiale per migliorare le prestazioni, la soluzione comprende lo sterminio di tutti i PGN presenti nei vari scenari di gioco in modo tale da alleggerire il carico sull’harware considerati inutili.

Per chi non lo sapesse se un PGN, ossia personaggio non giocante e controllato dalla CPU, viene ucciso esso scompare per sempre dalla partita e non potrà tornare in vita, ecco perche involontariamente il publisher nipponico avrebbe incentivato i giocatori ad effettuare uno sterminio di vasta scala.

Al momento i giocatori stanno tramando sui vari portali, Reddit in primis, su come sterminare i poveri e innocenti PGN e sopratutto senza evitare di perdere le side quest legate ad essi, per molti la soluzionoe sarebbe procedere all’esecuzione dopo aver terminato la side quest in modo tale da non potersi perdere niente dell’esperienza di gioco.

Tutto ciò va contro la filosofia che vuole trasmettere il titolo, ma per molti avere un frame rate piû stabile ha la priorità assoluta, Insomma è una soluzione piuttosto macraba e si spera che Capcom possa rimediare con una patch correttiva.

Domenico

Sono un appassionato di videogiochi fin da bambino, ho tutte le console e odio la console war.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.