PC/SteamPs4PS5Xbox OneXbox Series X/S

Diablo IV: disponibile da oggi il nuovo aggiornamento su console e PC

Finalmente è disponibile un nuovo aggiornamento dedicato a Diablo IV.

Il team di sviluppo ha comunicato che da oggi, 10 luglio 2024 è disponibile l’aggiornamento 1.4.4 di Diablo IV, titolo acquistabile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox Series S/X e PC. Grazie a questo update vengono risolte alcune problematiche riscontrate in game.

Ecco tutte le novità dell’aggiornamento:

AGGIORNAMENTI DI GIOCO
  • Il prezzo di vendita dei materiali di evocazione dei boss è stato aumentato. Esempi:
    • Prezzo di vendita di Femore Annerito, Testa Gorgogliante e Mano Tremante aumentati da 20.000 a 50.000 oro.
    • Prezzo di vendita della Pietra Stigia aumentato da 70.000 a 150.000 oro.
  • Tasso di rinvenimento dei manuali di Tempra migliorato affinché risulti più consistente.
  • Tasso di rinvenimento generale degli elisir ridotto.
  • Gli affissi temprati sugli oggetti ora prevedono un’icona associata alla categoria di Tempra, anziché mostrare la stessa icona per tutti gli affissi temprati.
CORREZIONE DEI PROBLEMI
Accessibilità
  • Risolto un problema per il quale il lettore schermo non funzionava correttamente interagendo con i menu a comparsa.
Dinamica di gioco
  • Risolto un problema per il quale era possibile perdere i materiali di evocazione dei boss se trasferiti a un personaggio di nuova creazione.
  • Risolto un problema per il quale il Dono Torturato degli amuleti nella Marea infernale non forniva la quantità di oggetti prevista.
  • Risolto un problema per il quale era possibile che un assalto della Marea infernale dovuto a un aumento del livello di minaccia si scatenasse all’Accampamento dei Lupi di Ferro.
  • Risolto un problema per il quale i personaggi potevano restare bloccati in caso interagissero con la Statua del Livello del Mondo durante l’utilizzo di un Portale Cittadino.
  • Risolto un problema per il quale l’Aspetto del Capitano Spavaldo non forniva riduzione del tempo di recupero a Ruggito Debilitante e Ululato Sanguinario del Druido.
  • Risolto un problema per il quale la progressione nel Forte dei Garan poteva venire interrotta se il Custode Xor’lim veniva ucciso troppo in fretta.
  • Risolto un problema per il quale la progressione nella Biblioteca Sommersa poteva venire interrotta se il Capo Bibliotecario compariva dietro una porta bloccata.
  • Risolto un problema per il quale il personaggio poteva restare incastrato dietro a determinati forzieri dei Doni Torturati.
  • Risolto un problema per il quale l’affisso di Tempra per aumentare la durata della riduzione danni fornita da Mietitura aumentava anche il tempo di recupero di quanto spesso Mietitura potesse generare un cadavere.
  • Risolto un problema per il quale l’affisso di Tempra per aumentare la durata degli effetti debilitanti di Tentacoli Cadaverici faceva invece sì che l’abilità impiegasse più tempo ad attirare i nemici.
  • Risolto un problema per il quale le Prigioni d’Ossa create dalla Benedizione di Yen persistevano all’infinito.
  • Risolto un problema per il quale i Dardi di Fuoco che si avvicinavano a Muro di Fuoco senza attraversarlo si dividevano lo stesso in tre utilizzando Tessifuoco.
  • Risolto un problema per il quale a volte non era possibile interagire con gli altari dei granuli venosi per completare il Sussurro.
  • Risolto un problema per il quale cambiare l’armatura cavalcatura ripristinava le cariche di Sprone.
  • Risolto un problema per il quale alcuni attacchi della Strega del Mare Annegata erano più difficili da vedere in ambienti bui.
  • Risolto un problema per il quale i seguenti aspetti non infliggevano abbastanza danni come previsto:
    • Aspetto del Diavolo di Sabbia
    • Aspetto della Sorpresa
    • Aspetto dell’Imbroglione
    • Aspetto dell’Iniziativa Astuta
    • Aspetto Vendicativo
    • Aspetto delle Tempeste di Frecce
  • Risolto un problema per il quale la Collera di Piaga Tormentosa poteva teletrasportarsi sul personaggio durante il lancio in una Spedizione da Incubo, uccidendo istantaneamente il personaggio.

Fonte: blizzard.com


Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.