PC/SteamPs4PS5SwitchXbox OneXbox Series X/S

Diablo II Resurrected: rilasciato un nuovo imponente aggiornamento dedicato

Finalmente, Diablo II: Resurrected accoglie un nuovo importante aggiornamento dedicato. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Il team di sviluppo ha rilasciato un nuovo update dedicato a Diablo II: Resurrected, titolo disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S/X, Nintendo Switch e PC. Ecco nel dettaglio tutte le novità introdotte in questo aggiornamento:

Le stagioni ladder precedenti di Diablo II: Resurrected hanno dimostrato quanto avventurieri e avventuriere fossero abili nel salvare Sanctuarium, gareggiando per scrivere prima di chiunque altro il proprio nome in classifica e instillando la paura nei cuori tormentati dei loro avversari demoniaci.

La stagione ladder 7 inizierà il 23 maggio, dando la possibilità ad avventurieri e avventuriere di arrivare al livello 99 e ottenere oggetti potenti. Non vediamo l’ora di scoprire chi riuscirà a incidere il proprio nome nella classifica.

Il 21 maggio alle 19:00 CEST, con la patch 2.7.3, sarà apportata una modifica al limite d’età in Corea.

Dinamica di gioco
  • L’accesso a Diablo II: Resurrected in Corea è stato aggiornato per essere permesso una volta raggiunti i 19 anni d’età.

Fonte: blizzard.com


Tsubasa

Alessandro, in arte Tsubasa88. Intorno ai 10 anni riceve a Natale da sua nonna come regalo un Game Boy Pocket con Super Mario Land. Fan dalla prima ora di Super Mario, per tutta la sua vita Nintendo ha rappresentato un'autentica passione proseguita con il NES, continuata con il Super Nintendo e Nintendo 64, senza dimenticare le console portatili Game Boy Advance e arrivando ai giorni nostri con il New Nintendo 3DS XL insieme all'immancabile Nintendo Switch. Segue fin da piccolino anche tutto il mondo PlayStation e ama franchise del calibro di Final Fantasy e Kingdom Hearts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.