News

Deathwing torna su Azeroth il 21 maggio

Deathwing torna su Azeroth il 21 maggio

Azeroth trema mentre Deathwing sorvola il mondo lasciando una scia di cambiamenti radicali al suo passaggio. Cataclysm Classic è ora disponibile e apre le porte a nuova era per WoW Classic con un’esperienza di progressione migliorata, nuove razze, missioni e molto altro.

Di seguito le novità che i giocatori e le giocatrici troveranno in Cataclysm Classic:

Cambiamenti al mondo esterno
I cambiamenti permanenti provocati al paesaggio di Azeroth dalla devastante fuga di Deathwing da Deepholm.
Sei nuove zone attendono i giocatori nel loro viaggio verso il nuovo livello massimo di 85.
Nuove razze: Worgen e Goblin
Sarà possibile giocare nei panni degli enigmatici e feroci Worgen, abitanti di Gilneas maledetti che hanno imparato a controllare i propri istinti e si sono schierati con l’Alleanza.
I giocatori dovranno aiutare il Bilgewater Cartel dei Goblin, che cercano una nuova casa nell’Orda dopo la distruzione dell’isola che era la loro casa a opera di Deathwing.
Nuova professione: Archeologia
Archeologia permette a giocatori e giocatrici di scavare in tutta Azeroth per scoprire notizie sulla storia delle razze del passato, ottenendo nel frattempo preziose ricompense.
Qualche cambiamento (#somechanges):
In Cataclysm Classic verranno implementate alcune funzionalità non disponibili nella versione originale pubblicata nel 2010:
Progressione di livello migliorata: con un ritmo più serrato nell’uscita degli aggiornamenti, verrà data ai personaggi la possibilità di affrontarne i contenuti più rapidamente.
Interfaccia aggiornata delle Collections: introdotto per la prima volta in Wrath Classic, ora il nuovo sistema delle trasmogrificazioni sarà gestibile a livello di account.

Francesco

Sono un giocatore incallito, ho cominciato con il commodore 64 per poi passare al NES e allo SNES, fino alle console attuali. Amo giocare con tutte le console, odio la console WAR. Sono un collezionista da circa 20 anni. I miei giochi preferiti The legend of Zelda, Donkey Kong Country, Metal Gear Solid, God of War e Uncharted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.