PC/SteamPS5Xbox Series X/S

BioShock: Cloud Chamber Games si da’ alle assunzioni per lo sviluppo del prossimo gioco

Sono passati quasi 5 anni dall’annuncio del prossimo titolo di BioShock. Il gioco, presentato da 2K, è in sviluppo presso lo studio Cloud Chamber Games. Tuttavia è passato un po’ di tempo dagli ultimi aggiornamenti sul progetto. Stando a qualche rumor online, sembra che la data d’uscita non sia ancora vicina.

Non è chiaro che cosa stia succedendo, ma sembra che lo sviluppo si stia pian piano intensificando. Jeff Spoonhower, il senior cinematic designer di 2K che lavorerà al progetto, ha dichiarato sul suo profilo di Linkedin che l’azienda si sta dando all’assunzione di persone con ruoli diversi durante la produzione.

I ruoli in questione riguardano vari settori, tra cui l’arte e il design. Inoltre, sul sito web ufficiale dello studio, è comparso anche un annuncio.  Nel post la compagnia dichiara di essere alla ricerca di tantissimo personale per i suoi uffici di San Francisco e Montreal con un totale di 30 posizioni aperte per le candidature.

Senza dubbio, si tratta di un numero importante, soprattutto se legato allo sviluppo di un gioco importante come il prossimo Bioshock. In ogni caso, bisognerà aspettare ulteriori informazioni su come stiano procedendo i lavori.

Il prossimo gioco di Bioshock (denominato per ora Bioshock 4 in via non ufficiale), stando a quanto riferito, dovrebbe essere in sviluppo su PC, PS5 e Xbox Series X/S. Del titolo si sa ancora poco. Nel 2020, era stato riferito che sarebbe stato in lavorazione per altri anni.

In seguito, sono comparsi altri annunci lavorativi prima di quelli attuali che hanno suggerito qualche informazione. Si dice, infatti, che il gioco dovrebbe essere open world con delle scelte di dialogo multiple e con una grafica lavorata sul motore Unreal Engine 5.

BioShock 4 è ancora in sviluppo: 2K conferma l'esistenza del nuovo gioco  della serie

Lorenzo Barbaro

Un giocatore avellinese incallito di classe '99. Amo giocare tutti i tipi di videogiochi (specialmente quelli hardcore). Ho iniziato a giocare tra il 2005 e il 2006. Sia i videogiochi che l'archeologia sono le mie passioni. 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.