PS5Recensione

Baldur’s Gate 3 – Larian ha realizzato un eccellente GDR – Recensione

Baldur’s Gate 3 – Larian ha realizzato un eccellente GDR – Recensione

Baldur’s Gate 3 è un videogioco di ruolo del 2023 sviluppato e pubblicato dallo studio di gioco belga Larian Studios . Il gioco è il terzo capitolo principale della serie Baldur’s Gate, basato sul sistema di gioco di ruolo da tavolo di Dungeons & Dragons. Una versione parziale del gioco è stata rilasciata in formato ad accesso anticipato per macOS e Windows nell’ottobre 2020. È rimasta in accesso anticipato fino al rilascio completo per Windows nell’agosto 2023, con il rilascio delle versioni per PlayStation 5 , macOS e Xbox Series X/S. più tardi quell’anno.

Baldur’s Gate 3 ha ricevuto il plauso della critica, elogi per il gameplay, la narrativa e la qualità della produzione. Ha vinto diversi premi come Gioco dell’anno, inclusi i Golden Joystick Awards e i The Game Awards.Baldur’s Gate 3 – Larian ha realizzato un eccellente GDR – Recensione
baldur's gate 3 - Larian ha realizzato un eccellente GDR - Recensione

Panoramica generale 

Riunisci il tuo gruppo e parti per una campagna epica in questo GDR di nuova generazione di Dungeons & Dragons dai creatori di Divinity: Original Sin II.

La terra di Faerûn è sotto assedio. Gli invasori, ossia i Mind Flayer, ti hanno catturato e infettato: sceglierai di resistere alla loro corruzione o accoglierai il potere misterioso che senti crescere dentro di te?

Gioca nei panni dei personaggi iniziali o crea il tuo protagonista personalizzabile e vivi una storia dinamica, plasmata da ogni lancio dei dadi.

Unisciti a un gruppo di personaggi complessi mentre saccheggi, combatti e seduci per farti strada nei Forgotten Realms… e oltre. Lancia il dado per l’iniziativa e sfrutta sia i vantaggi che gli svantaggi con un sistema di combattimento fluido e dinamico.

Il destino dei Forgotten Realms è nelle tue mani.

Gameplay

Baldur’s Gate 3 è un videogioco di ruolo con elementi per giocatore singolo e multiplayer cooperativo. I giocatori dovranno creare uno o più personaggi e formare un gruppo insieme a una serie di personaggi pregenerati per esplorare la storia del gioco. Facoltativamente, i giocatori possono prendere uno dei loro personaggi e unirsi online con altri giocatori per formare un gruppo.

Il gioco implementa un sistema di missioni flessibile con vari approcci per risolvere la maggior parte delle missioni. I giocatori possono eliminare quasi tutti i personaggi non giocanti , indipendentemente dalla loro importanza nella trama, ma continuano comunque ad avanzare nel gioco. Il gioco è diviso in tre atti, ciascuno ambientato in una regione distinta del mondo. All’interno di questi atti, il gioco adotta un formato open-world, consentendo ai giocatori di affrontare le missioni praticamente in qualsiasi sequenza.Baldur’s Gate 3 – Larian ha realizzato un eccellente GDR – Recensione
baldur's gate 3 - Larian ha realizzato un eccellente GDR - Recensione

Combattimento

A differenza dei giochi precedenti della serie Baldur’s Gate, Baldur’s Gate 3 ha un combattimento a turni, simile ai precedenti giochi di Larian Divinity: Original Sin e Divinity: Original Sin II ; tutto il combattimento è basato sulle regole della 5a edizione di Dungeons & Dragons . La maggior parte dei meccanismi e degli incantesimi sono presi dalla versione del gioco di ruolo da tavolo di Dungeons & Dragons, sebbene pochi siano stati modificati o omessi a causa dell’adattamento del gioco al formato di un videogioco di ruolo .

Personaggi

Esistono 12 classi di personaggi, ulteriormente suddivise in 46 sottoclassi. Ogni classe si concentra su un aspetto diverso del sistema di combattimento, come un Mago che si concentra sul lancio di incantesimi con un’ampia varietà di incantesimi o un Barbaro che si concentra sul combattimento corpo a corpo senza armatura.  Il giocatore può anche selezionare più di una classe per personaggio, operazione denominata multiclasse, che consente al giocatore di costruire il proprio personaggio in molti modi diversi e unici.

Il gioco incorpora un elenco di 10 personaggi compagni che i giocatori possono arruolare nel loro gruppo. Ognuno di questi personaggi ha una storia personale e una narrazione che il giocatore può esplorare ulteriormente. Il giocatore può sviluppare relazioni con i personaggi compagni in base alla trama e alle scelte di dialogo effettuate. Alcuni dei personaggi associati sono accessibili solo a condizione che il giocatore faccia specifiche scelte di trama o dialogo.

Tutti i personaggi, sia maggiori che minori, sono interamente doppiati e catturati in movimento , per un totale di circa 1,5 milioni di parole di performance capture. 

Il gioco presenta una telecamera mobile limitata, che consente al giocatore di giocare con qualsiasi telecamera, dalla telecamera completamente in terza persona alla vista isometrica dall’alto verso il basso.  L’interfaccia utente del gioco ha sia un mouse che una tastiera e una modalità controller. In entrambe le modalità, il giocatore può utilizzare incantesimi e azioni di combattimento, gestire l’inventario, vedere la mappa, visualizzare le statistiche del giocatore e del personaggio compagno e selezionare vari elementi di gioco come personaggi alleati e nemici. 

Il gioco supporta il modding , sebbene non tutte le funzionalità e gli strumenti siano disponibili al momento del lancio e si prevede che le opzioni di modding si espanderanno con gli aggiornamenti successivi.  Molte mod sono disponibili presso la community, consentendo al giocatore di modificare vari aspetti del gioco.

baldur's gate 3 - Larian ha realizzato un eccellente GDR - Recensione

Design magistrale della missione

Può sembrare assurdo paragonare Baldur’s Gate 3 a Dishonored ma la verità è che entrambi i giochi condividono la stessa filosofia di design. Libertà d’azione innanzitutto. Ecco perché il design dei giganteschi palcoscenici di Baldur’s Gate 3 è così buono. Perché puoi entrare in un castello attraverso la porta principale, sgattaiolare attraverso una finestra, abbattere un muro di pietra, usare le fogne o persino trasformarti in una nuvola di gas ed entrare attraverso i tubi. Tutti gli scenari, tutti!, hanno molteplici percorsi che puoi seguire a seconda delle abilità dei tuoi avventurieri… e anche dei dadi fortunati, che a volte possono giocarci brutti scherzi.

Comparto tecinco

Basta dare un’occhiata alle immagini che accompagnano questo articolo o al trailer stesso per rendersi conto che si tratta di uno dei giochi di ruolo più spettacolari del momento. Il gioco sembra davvero bello. Ogni ambientazione è stata progettata con un’attenzione spaventosa ai dettagli e se guardi i protagonisti, sembrano tutti fantastici. Hanno molta espressività nei primi piani e quando si tratta di combattere, gli effetti che ricreano magie, esplosioni e altre abilità uniche sono sopra la media.

Trattandosi di un gioco in cui non si smette di parlare con centinaia di personaggi, anche il lavoro di Larian Studios nel presentare tutte queste conversazioni è encomiabile. Il set di telecamere è perfetto, sono molto dinamiche e quando entriamo nel campo delle scene video , il gioco diventa epico a livelli supremi. Colpisci? In generale, la resa del gioco è abbastanza buona durante tutta l’avventura, anche se ho notato dei rallentamenti soprattutto quando si raggiunge Baldur’s City, dove è presente un carico grafico maggiore. È anche comprensibile considerando che la città è piena di persone con cui puoi chattare liberamente, ma è senza dubbio qualcosa che dovrà essere migliorato nei futuri aggiornamenti.

baldur's gate 3 - Larian ha realizzato un eccellente GDR - Recensione

Conslusioni

Baldur’s Gate 3 non è solo uno dei migliori giochi di ruolo degli ultimi decenni. È anche uno dei migliori videogiochi di tutti i tempi. È un vero capolavoro che non smette mai di sorprendere; che non smette mai di emozionare con la sua azione epica e tutti quei momenti incredibili; tutte quelle situazioni di gioco di ruolo che non avresti mai pensato possibili in un videogioco ed eccoli qui a tua disposizione dal primo minuto. Baldur’s Gate 3 è, insomma, uno di quei giochi che non possono mancare nella vostra collezione. Anche se non sei un grande fan del ruolo.


Domenico

Sono un appassionato di videogiochi fin da bambino, ho tutte le console e odio la console war.